In occasione dell'iniziativa nazionale “Io sto con Erri De Luca" proponiamo la proiezione del documentario "NoTerzoValico" realizzato da José Palermo e Antonio Petracca, la prima opera video realizzata sulla lotta contro la grande opera, girata fra Maggio e Giugno 2012 e realizzata su iniziativa del Comitato Popolare No Terzo Valico di Alessandria.


Info sull'iniziativa:
Il 5 giugno 2014, presso il Tribunale di Torino, si terrà l’udienza preliminare del processo che vedrà, sul banco degli imputati, lo scrittore Erri De Luca, accusato d’istigazione al sabotaggio in merito alla questione TAV.
In tutte le regioni d'Italia il 4 Giugno associazioni, librerie, auditorium, teatri, sosterranno Erri De Luca organizzando eventi e letture.
https://www.facebook.com/
events/247911452067176/permalink/250140675177587/

"Se mi condannano per istigazione alla violenza non farò ricorso in appello. Se dovrò farmi la galera per avere espresso una opinione, allora la farò" Erri De Luca


Info sul documentario:
Il Comitato Popolare No Terzo Valico di Alessandria presenta
NoTerzoValico
un progetto delirante inutile dannoso
Fenix Autoproduzioni Torino
Realizzato da José Palermo e Antonio Petracca

Questo film documento, al di là dell’innegabile contenuto informativo sui danni, l’inutilità e l’assurdità del Terzo Valico, si presenta come un’immagine corale, dove la forma espressiva scelta evidenzia uno spaccato di tutte le anime che agitano lo scenario della contrarietà al Terzo Valico, piemontesi e liguri.
Le ragioni del “NO” si comprendono direttamente dalla voce degli artefici di questo variegato movimento, attraverso i comitati di ogni territorio.
Ma le interviste sono anche fatte a pioggia, nelle strade e nelle piazze di Alessandria, per verificare la conoscenza dell’argomento in città.
Le immagini danno il tocco da maestro, dalla scuola elementare di Trasta ai territori che verranno devastati.
Il film conclude con la manifestazione del 26 Maggio ad Arquata dove la protesta ha assunto i colori della festa.

Si ringraziano i Comitati No Tav No Terzo Valico di Arquata Scrivia, Novi Ligure, Val Lemme, l’A.F.A. Amici delle Ferrovie e dell’Ambiente, il Comitato Proteggiamo Villa Sanguineti di Trasta (GE).
Per le musiche Andrea Serrapiglio e Luca Serrapiglio.
Si ringraziano inoltre il Comitato No Tav Mugello e il Comitato No Tunnel Tav di Firenze.
http://www.notav.info/
post/il-documentario-noterzovalico-disponibile-in-rete-stampa-articolo/


 

CINEMA A MERENDA, spazio dedicato ai più piccoli!

SABATO 22 marzo ore 16.00

LA FORESTA MAGICA

di Ángel de la Cruz [Spagna- 2001]

Nella foresta magica la vita scorrerebbe tranquilla se non ci fossero i cacciatori e in particolare uno malvagio che li imbalsama e vuole 'studiare' le talpe. Anche perché sua moglie vuole farsi una pelliccia. La talpa Linda viene rapita e Furi, che ne è innamorato, mobilita tutti gli animali disponibili per salvarla. Un film d'animazione galiziano tratto da un racconto molto noto in Spagna con un messaggio ecologista corretto e accessibile ai più piccoli. L'animazione in 3 D ha qualche problema. Gli animali spesso 'scivolano' più che camminare sui fondali.

---

Proiezione di film per bambini e a seguire attività ludiche ed educative (consigliabile dai 5 anni in su). L'intento è quello di promuovere la socializzazione e trasmettere messaggi "positivi" attraverso la visione collettiva di film di qualità, attività e giochi mirati alla riflessione sui temi trattati nei diversi film.
Dopo la visione del film verrà offerta una merenda a tutti i bambini.

L'ingresso all'iniziativa è aperto a tutti senza alcun limite di età; per i bambini sotto i 5 anni è richiesta la presenza di un adulto.


 

Quinto appuntamento di questa stagione per il CINEMA A MERENDA, spazio dedicato ai più piccoli!

SABATO 22 febbraio ore 16.00

APPUNTAMENTO A BELLEVILLE
di Sylvain Chomet [Francia - 2003]

Champion è un bambino orfano che ricorda i genitori scomparsi attraverso una fotografia che li ritrae in bicicletta, e da quella foto nasce l'unica cosa che gli dia gioia: pedalare. Quando Madame Souza, nonna e tutrice del bambino, scopre questa passione, gli regala un triciclo e diviene sua infaticabile allenatrice. Passano gli anni e Champion è pronto per entrare nella leggenda: correre - e magari vincere - il Tour de France. Madame Souza e il fedele cane Bruno gli danno il ritmo della scalata più difficile dal tettuccio del furgoncino del Pronto Soccorso, ma qualcosa va storto. Champion cede alla stanchezza e, assieme ad altri due partecipanti crollati, viene rapito da due loschi figuri e portato oltreoceano, nella megalopoli chiamata Belleville. Madame Souza e Bruno non si danno per vinti e si mettono sulle sue tracce: randagi e perduti nell'enorme città straniera, i due si imbattono in un trio di vecchiette piuttosto bizzarre che danno loro ospitalità. Le tre assurde megere sono delle vecchie glorie della rivista, il trio canterino "Le triplettes de Belleville": Madame Souza riscopre il suo talento per la musica e si unisce a loro nelle serate musicali che tengono in giro per i ristoranti di Belleville, ed è proprio in una di queste serate che Bruno ritrova le tracce di Champion...

---

Proiezione di film per bambini e a seguire attività ludiche ed educative (consigliabile dai 5 anni in su). L'intento è quello di promuovere la socializzazione e trasmettere messaggi "positivi" attraverso la visione collettiva di film di qualità, attività e giochi mirati alla riflessione sui temi trattati nei diversi film.
Dopo la visione del film verrà offerta una merenda a tutti i bambini.

L'ingresso all'iniziativa è aperto a tutti senza alcun limite di età; per i bambini sotto i 5 anni è richiesta la presenza di un adulto.

In partenza il corso base di VIOLINO ED ELEMENTI MUSICALI
il sabato e la domenica dalle 15 alle 18 su prenotazione
con Valerio Latartara


Valerio Latartara nel corso degli anni ha partecipato sia come violinista che come violista a masterclasses orchestrali e di perfezionamento solistico, opere teatrali e concerti di musica da camera con personalità di spicco internazionale, quali Carlo De Martini, Marco Fiorini, Michel Godard, Carmen Leoni, Pedro Gandìa, Enrico Gatti, Corrado Bolsi, Catherin Manson, Victor Correa e Jaap Ter Linden.


Il corso base di violino ha come fine l'avvicinamento alla musica classica sia dei bambini che dei ragazzi.
Le lezioni inizialmente saranno collettive (due o tre bambini per volta), le prime lezioni saranno un modo per divertirsi e capire se si è davvero interessati all'argomento.
Si affiancheranno anche elementi di teoria musicale e ascolti (sempre sottoforma di gioco).


Per partecipare al corso sono necessari:
Un violino (in base alla statura del bambino si sceglierà un violino piccolo 2/4, medio ¾ o grande 4/4) chiaramente fornito di archetto.
Un leggio.
Della pece.
Un quaderno pentagrammato.
Matita gomma e tanti colori.

Contatti: Mariagrazia 3284221868
Valerio 3381793545

Primo appuntamento con l'insegnante Anita Riva per cimentarsi con l'autoproduzione di saponi naturali, si affronterà la preparazione a freddo e successivamente a caldo, scoprendo le funzioni degli oli essenziali imparando ad usare decotti ed oleoliti.
Richiesta la partecipazione di almeno sette iscritti.


 

La VALLE DEL BIOLOCCO in collaborazione con Circolo Arci di Fasano,
è lieta di invitarvi ai corsi di cucina naturale. Una specialità ogni mese. Partecipa ad una o partecipa a tutte.
Maggiore sarà il benessere ;)

CALENDiario di CUCINA NATURALE

- 30 gennaio Zuppa di MISO "Oceano primordiale" e bioVarietà dei L E G U M I - Gennaio –
Prepariamo insieme la ZUPPA di MISO - elisir di longevità e buona salute - secondo le energie degli elementi, le cotture e gli ingredienti dell' INVERNO.
ToccaSANA dopo le FESTE
Speciale legumi: guida ad ammolli, cotture e preparazioni.

- 17 febbraio D O L C I ... speciale "FESTE " – Febbraio –
Corso pratico di cucina per realizzare gustosi dolci ( Chiacchiere di carnevale ), creme e mousse senza latte, uova, zucchero, burro, Macro Bio Vegan al 100%

- 3 marzo TOFU, formaggio vegetale, fatto in casa - Marzo –
Prepariamo insieme "Latte vegetale" da soia, riso, e avena e impariamo facili procedure per gustosi formaggi 100% vegetali.

- 7 aprile Cereali ... speciale "MIGLIO amico delle Donne " – Aprile –
Incontro pratico di cucina per conoscere i sette cereali e per realizzare gustose ricette con il prezioso miglio giallo: arancini, medaglioni, involtini, torte e dolci

- 5 maggio Insalata pressata , Germogli e Verdure lactofermentate – Maggio –
Gustose preparazioni benefiche per la flora intestinale con verdure e ortaggi di stagione.
Grande Energia e Leggerezza.

 

VALLE DEL BIOLOCCO
INFO: 334.8328297_329.1384042

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. BLOG: http://valledelbiolocco.blogspot.it/

RE-START

di Valentina Tamburrano

Opere pittoriche in mostra da domenica 10 novembre 2013

Il progetto "Re-start" nasce nel 2013, per opera della giovane artista putignanese Valentina Tamburrano. É un progetto che ha come soggetto la pittura, fondamentale mezzo di comunicazione attraverso cui estraniare se stessi, prescindendo dalle questioni estetiche, etiche, morali, filosofiche. La pittura diventa cosí una sorta di NECESSITÁ, un impulso verso la liberazione. E la liberazione in questione é quella del dolore che affligge i tormentati "io" del nostro tempo, un dolore grottesco, onirico, infame e cangiante, mascherato nelle innumerevoli, banali e meschinamente abitudinarie forme del nostro vivere quotidiano. L'arte libera emozioni, sentimenti, stati d'animo. L'arte ci libera da noi stessi per darci la possibilitá di ritrovarci.

Inaugurazione domenica 10 novembre alle ore 18.00 con aperitivo e musica.

SEGNALI DI FUMO (SACRO)
Mostra fotografica a cura di Nicola Donnaloia

Nell'inverno del 2013, ad Allahabad, città nella regione indiana dell'Uttar Pradesh, si è celebrato la Maha Kumbh Mela, il più grande raduno di Sadus e pellegrini induisti al mondo. È un rito sacro che si ripete ogni dodici anni. Il periodo dell'evento è deciso dalla lettura di matrice induista di congiunture astrali.

Durante l'evento ci sono giornate specifiche dove i Sadus fanno il bagno sacro nella confluenza fra i tre fiumi Gange, Yamuna, e Saraswati, fiume mitico.

L'accampamento è di 10 per 4 km di grandezza, diviso in dodici sezioni, situato nel letto del fiume.

Dalle prime luci dell'alba i Baba cominciano a far girare cillum con ganja (marijuana) o tabacco e charas (resina di marijuana). La ganja è considerata pianta sacra per gli Hindu, mentre il cillum simboleggia il fallo di Shiva o Shiva fumatore, uno dei più importanti Dei venerati nella religione induista. Essendo i Sadus devoti di Shiva, usano fumarne enormi quantità.

Ogni volta che s'accende il cillum s'invoca il dio Shiva con la recitazione della formula "Bom Shiva", o "Alek", o altri suoi innumerevoli nomi, come preghiera e ringraziamento.

Generalmente il cillum si passa con la mano destra sempre verso destra, ma in molti casi viene passato da un Sadu all'altro senza un apparente ordine in base all'importanza del Baba nella scala gerarchica.

Come filtro viene usato il saffi, uno straccio di cotone preferibilmente di colore rosso, bagnato con acqua per completare simbolicamente il ciclo dei quattro elementi, dato che il cillum rappresenta la terra, il tabacco con la charas o la ganja, dopo che è stata accesa, il fuoco, il saffi bagnato l'acqua, e il respiro l'aria.

In un rito come quello del Kumbh Mela vengono fumati fino a 100 cillum al giorno per ogni tenda, la maggior parte dei quali attorno al Dhuni, fuoco sacro, di devozione e preghiera, considerato dagli Hindu un dio vivente.

Simultaneamente alle altre occupazioni, dal mattino alla sera, il rito del cillum, seguito dalla meditazione o come mezzo di meditazione, è ininterrotto allo scopo di raggiungere uno stato di vuoto mentale e di contatto con il divino.

Tra i Sadus, gli unici a essere vestiti dell'uniforme più alta, ci sono i Naga-Baba, i monaci-guerrieri che hanno rigorosi precetti da rispettare, l'uniforme è costituita dall'essere nudi, cosparsi esclusivamente di Vibuti, cenere del fuoco sacro, la più sottile e pura, dopo il rito della cernita.

Quando sono vestiti di cenere non possono essere toccati e non possono toccare se non con mani e piedi, le uniche parti del corpo non cosparse di cenere.

Nicola Donnaloia

Inaugurazione Mostra personale di Incisione Grafica d'arte
di Maurizio Muolo

 

Venerdì 29 aprile h 21,30 // CONCERTO

 

CASCAO & LADY MARU [ETHNO-PUNK-ELECTRO / ROMA] + SUZANNE SILVER [ALT ROCK / SIRACUSA]

  

Venerdì 29 aprile doppio live al Circolo con l’ethno-punk-electro di Cascao & Lady Maru (da Roma) e l'alternative rock dei Suzanne Silver (da Siracusa/Torino).

 

» soundcloud.com/lady-maru-cacao

 

» suzannesilver.bandcamp.com

 

Sabato 2 aprile h
22,00 
// LIVE
QUI [avant rock/punk/noise/weird da LOS ANGELES]
 
Direttamente da Los Angeles arrivano all'Eliogabalo Circolo Arci Fasano i Qui (si legge 'Qui', come in italiano), il duo con cui dal 2006 al 2011 ha suonato David Yow dei JESUS LIZARD!
 
 
Partecipa all'evento!
 
Venerdì 11 marzo h
​21,30 
// LIVE
L.B.B. [Laporte / Barbagallo /Bernè]+ Tom DE TESTA +Stefano SPATARO
 


L'Associazione Presidi del Libro di Fasano e Eliogabalo Circolo Arci Fasano mercoledì 28 maggio alle ore 20 presentano
FIABA D'AMORE di Antonio Moresco

Dialogheranno con l'autore, finalista del Premio Strega, Antonietta Rubino e Dino Cassone.

"Le persone si illudono e poi si deludono, si abbandonano, si rimpiccioliscono, si riciclano, accettano di vivere rimpicciolite e riciclate. Si feriscono, si fanno a pezzi, si uccidono, ma poi -come dicono loro- continuano a stimarsi, a restare amiche, cioè si uccidono due volte, e credono così di essere persone evolute, civili, credono che sia questa la civiltà, la società in cui si riesce a vivere. La società... Noi lo sappiamo com'è fatta la società, l'abbiamo conosciuta fin troppo bene, per questo le abbiamo voltato le spalle, non abbiamo voluto far parte di tutta questa miseria, di quest'orrore che loro chiamano società, civiltà... Meglio allora i nostri stracci, la sporcizia dei nostri corpi, il freddo, i parassiti, le ferite, le croste, il fetore... Si riempiono la bocca di parole come amicizia, amore, ma in realtà non sanno neanche lontanamente cosa siano l'amicizia e l'amore, nella loro vita non c'è nient'altro, c'è solo questo, solo la solitudine e il tentativo di mascherarla anche a se stessi dietro gli incroci dei corpi e il loro fiume di chiacchiere vuote e di crudeli inganni."


 

8 marzo: una festa per Bene

h21:00
Conversazione su Carmelo Bene a cura di Carlo Coppola e Gigi Ostuni con proiezioni video e foto da materiale inedito.
Presentazione del libro Figli di B.: «ad una voce per il teatro» di Carlo Coppola, edito da F.A.L. VISION EDITORE SNC - EDITORIA BRAILLE E LIS
Omaggi di Teatro, Musica e Cinema a Carmelo Bene a 10 anni dalla sua scomparsa terrena. Autori: Mariano Dammacco, Carlotta Vitale, Roberto Latini, Vincenza di Vita, Giuseppe De Trizio, Pierluigi Ferrandini, Carlo Coppola e un saggio di Antonella Gaeta


h22:30
Mai Mai Mai è il moniker dietro cui si nasconde Toni C., già membro del collettivo noise Hiroshima Rocks Around e del duo Trouble Vs Glue, oltre che mente dietro l’etichetta NO=FI Recordings e gestore del club romano Dal Verme.

Un mix di Drone e Ambient, field recordings e soundscapes che ci conducono verso epoche arcane al confine fra la vecchia Europa ed il mistico Oriente.
Nato su una piccola isola dell'Egeo, ha fin da bambino seguito i genitori in giro tra Vicino Oriente ed Europa, assorbendo differenti culture, atmosfere e sonorità dei luoghi in cui veniva trasportato involontariamente: brevi periodi ma così intensi da lasciare tracce indelebili. Questo progetto è la messa in musica di questo suo passato; ciò che ne esce fuori è un miscuglio di drone e ambient, ritmiche vaporose, field recordings e ambientazioni sonore che ci trasportano in epoche passate e oscure, al confine tra oriente ed occidente.

Theta è il primo album ed esce per Boring Machines. Registrato a Roma da V. Fisik e mixato a Los Angeles da Jamie Stewart (xiu Xiu). Artwork by Canedicoda.

http://maimaimai.bandcamp.com/
http://maimaimaikr.blogspot.it/


h23:30
electronic liveset PRNX (aka pierinix): industrial synth textures

Venerdì 21 febbraio h:20
Il "COMITATO FASANO PER GAZA"
RACCONTA IL VIAGGIO DELLA DELEGAZIONE
"PER NON DIMENTICARE... IL DIRITTO AL RITORNO"

Introduce
Ciccio Lussone - Comitato Fasano per Gaza

Intervengono
Gustavo Pasquali - promotore della delegazione
Maurizio Musolino - promotore della delegazione
Bassam Saleh - promotore della delegazione
Domi Sbiroli - attivista del Comitato con la Palestina nel cuore

Video proiezione immagini

Sabato 17 dicembre all'Eliogabalo va in scena il monologo teatrale dedicato a Franca Viola, scritto da Elena Giove e interpretato in occasione della 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne'.

Venerdì 13 maggio//ore 21

PIRATI / Prima navigazione con G. Ciciriello e P. Santoro // TEATRO

 

 

Reading farfugliante sulla giustizia

Sproloquio Piratesco per attore, sintetizzatore, fisarmonica e una bottiglia di rum…

 

di Giuseppe Ciciriello

musiche in scena di Piero Santoro

con Giuseppe Ciciriello e Piero Santoro

 

 

 

Domenica 6 marzo h
20,30 
// TEATRO
WOP / Operetta ironico-crudele sulla banalità del male e sulla nostra nazione di Ultimo Teatro Produzioni Incivili 
 
scritto e interpretato da Luca Privitera e Elena Ferretti 
musiche di Raffaele Ferro
ideato da Ultimo Teatro Produzioni Incivili